was successfully added to your cart.

Come spazzolare i denti del cane

By settembre 16, 2016 News No Comments
Ospedale_Veterinario_Denti

L’igiene orale è molto importante anche per i cani, soprattutto se di piccola taglia, più soggetti a tartaro ed infiammazioni gengivali.

Alcune piccole accortezze prima di iniziare:

  • Munirsi di un buon spazzolino per cani
    Se ne trovano di diversi tipi in ogni negozio per animali, hanno setole morbide e sono disponibili in varie misure, così da adottarsi ad ogni taglia.
    In commercio esistono anche spazzolini da applicare al dito, oppure si può optare per della garza medica a grana grossa da avvolgere attorno al dito, è delicata ma sufficientemente abrasiva.
  • Dentifricio per cani
    Il dentifricio per umani contiene infatti delle sostanze dannose per i cani.
  • Unghie corte
    E’ consigliato avere le unghie corte, potrebbe infatti essere rischioso per il cane

Sarebbe meglio iniziare ad abituare il cane a questa procedura ancora quand’è cucciolo, così da abituarlo.
Prima di lavare i denti il cane deve essere a suo agio e tranquillo, è meglio controllare che voglia farsi mettere le mani in bocca. All’inizio è bene abituarlo toccandogli spesso il muso e facendogli annusare il suo dentifricio. E’ consigliato anche farlo “socializzare” con lo spazzolino, lasciandogli la libertà di ispezionarlo con calma.
E’ bene iniziare dai canini per passare ai denti posteriori, lasciando per ultimi gli incisivi, i denti più sensibili.
Non bisogna mai forzare il cane, i denti vanno spazzolati fin quando il cane se la sente e lo spazzolino non va introdotto troppo in profondità.